Cooperazione italiana all'estero: il Sindaco Fassino riceve i vertici SAA ed una delegazione di Funzionari tunisini

La SAA si occupa di progetti internazionali di formazione e supporto alle imprese perseguendo opportunita’ sia derivanti dalla parteciapazione a Bandi di gara ad evidenza pubblica che tramite progetti gestiti con accordo diretto tra privati.

Nel 2016, a seguito di aggiudicazione di un Bando di gara della Cooperazione italiana all’estero, è stato erogato un corso di formazione in e-commerce per funzionari del Ministero del Commercio della Tunisia.

Nel 2017, a seguito di accordo con la Camera di Commercio e dell’Industria di Tunisi, e’ stato organizzato un master executive e-commerce.

Progetti Realizzati

Executive Master en Commerce Electronique

Vu l’importance du commerce électronique dans le développement des échanges commerciaux et sa capacité de renforcer le potentiel compétitif des PME, la Chambre de Commerce et d’Industrie de Tunis a initié un projet en collaboration avec la SAA- School of management de Turin et l’école supérieure de l’économie numérique (ESEN) pour la mise en place d’une formation menant à l’obtention d’un Exécutive Master en Commerce électronique.

Vista l'importanza del commercio elettronico nello sviluppo del commercio e della sua capacità di rafforzare il potenziale competitivo delle PMI, la Camera di Commercio e Industria di Tunisi ha avviato un progetto, in collaborazione con la SAA di Torino e l'ESEN (Ecole Superieure d’Economie Numerique),di formazione per il conseguimento di un Master Executive nel Commercio elettronico.

Cooperazione italiana all’estero: aggiudicazione di un progetto di formazione sul commercio elettronico per il Ministero del Commercio e dell’Artigianato tunisino Anno 2016

La SAA Scarl si e’ aggiudicata il bando, finanziato dalla Cooperazione italiana, per la formazione di quadri della PA tunisina sull’e-commerce.