Cooperazione italiana all’estero: aggiudicazione di un progetto di formazione sul commercio elettronico per il Ministero del Commercio e dell’Artigianato tunisino Anno 2016

Cooperazione italiana all’estero: aggiudicazione di un progetto di formazione sul commercio elettronico per il Ministero del Commercio e dell’Artigianato tunisino Anno 2016

La SAA Scarl si e’ aggiudicata il bando, finanziato dalla Cooperazione italiana, per la formazione di quadri della PA tunisina sull’e-commerce.

Diciassette funzionari del Ministero del Commercio e dell’Artigianato di Tunisi sono stati a Torino dove hanno beneficiato di corsi teorici e pratici tenuti in francese sugli aspetti legali, contrattuali e tecnici dello sviluppo del commercio elettronico per un totale di 500 ore di formazione. Vi e’ stata successivamente una fase di diffusione di quanto appreso tramite appositi seminari organizzati in varie regioni della Tunisia.

luglio 2015, l’Avv. Majorino con il Ministro del Commercio tunisino nel momento della firma del contratto